1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Rating ›› 

Eni, Ing conferma buy e taglia il target price da 20,5 a 19 euro

QUOTAZIONI Eni
FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Venerdì scorso Eni ha comunicato di avere chiuso il secondo trimestre dell’anno con un utile netto adjusted pari a 902 milioni di euro, in calo del 60% anno su anno e anche in flessione rispetto sia alle stime di consenso (1,03 miliardi secondo Reuters) sia a quelle di 982 milioni formulate dagli analisti di Ing. Questi ultimi sottolineano tuttavia come l’utile operativo, pari a 2,61 miliardi, sia stato tutto sommato coincidente con le loro attese di 2,617 miliardi e meglio del consenso di 2,57 miliardi. Tuttavia, mettono in evidenza gli analisti della casa d’affari olandese, Eni ha annunciato a livello prudenziale un taglio dell’acconto sul dividendo a 50 centesimi dai 65 dell’anno scorso. Gli esperti di Ing hanno per questo deciso di tagliare il prezzo obiettivo sul titolo del Cane a sei zampe portandolo da 20,5 a 19 euro, confermando però nel contempo il giudizio “buy”, anche alla luce della forte flessione registrata venerdì scorso dall’azione, soprattutto a seguito della news sull’acconto sul dividendo.