Eni in rosso: Pavia: "Ora piu' incertezza su questo settore"

Inviato da Redazione il Ven, 15/07/2005 - 10:15
Quotazione: ENI
Giornata che si annuncia pesante per il comparto energetico a Piazza Affari. Eni ( e Saipem guidano infatti i ribassi sul listino principale milanese. "La chiusura debole del petrolio di ieri sera influisce sui titoli del settore in mattinata" fa sapere Tommaso Pavia, responsabile dei fondi flessibili della torinese Ersel. "Statisticamente l'oro nero in questa stagione entra in un periodo di forti pressioni rialziste, determinate dalla necessità di aumentare le riserve per l'inverno, e dalle incognite degli uragani. Ma se poi effettivamente le riserve non crescono come le attese, o gli effetti degli uragani non sono così distruttivi, può capitare che ci sia qualche storno, più probabile e più profondo se si parte dai livelli record ai quali si è arrivati ora. In questa situazione è normale che arrivi qualche presa di beneficio sul settore, troppo esposto a variabili non controllabili e quindi meno appetibile ora, nonostante queste società siano delle vere e proprie casseforti di liquidità".
COMMENTA LA NOTIZIA