1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Eni in ribasso a Piazza Affari dopo l’estensione dell’accordo con Gazprom -1-

QUOTAZIONI Eni
FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Eni scivola a Piazza Affari con un ribasso di quasi 1 punto percentuale a 16,51 euro. Venerdì scorso il colosso petrolifero italiano ha prorogato l’accordo strategico con Gazprom siglato nel novembre 2006. L’accordo, in scadenza il 31 dicembre 2010, sarà dunque esteso fino al 2012, con successivi rinnovi automatici annuali salvo diverse disposizioni di almeno una delle due società. L’occasione è stata sfruttata anche per firmare accordi di cooperazione tecnico-scientifica tra le due società nei settori upstream e downstream. Tali intese prevedono la nascita di gruppi di lavoro integrati per lo studio dell’applicazione di tecnologie e processi di perforazione, produzione, trasporto, risparmio energetico, nonché la formazione e lo sviluppo del personale.