Eni in evidenza, anche la speculazione sostiene il titolo

Inviato da Redazione il Lun, 17/10/2005 - 12:07
Quotazione: ENI
Eni fa scintille a Piazza Affari. Sostenuta dai nuovi guizzi del greggio il titolo della società petrolifera italiana sale del 2,28%, scambiando a quota 22,88 euro. A sostenere l'azione ci mette lo zampino anche la speculazione. Secondo alcune indiscrezioni di stampa, il governo potrebbe procedere a vendere un'altra quota di Eni entro la fine dell'anno. Un analista di una primaria casa d'investimento che preferisce mantenere l'anonimato riconosce che se l'ipotesi si concretizzasse avrebbe ripercussioni negativi sul titolo nel breve termine. Eppure un risvolto positivo ci sarebbe. "Alla luce dei solidi fondamentali e dell'evidente sopravvalutazione, pensiamo che qualsiasi debolezza sul titolo rappresenti un'opportunità per entrare", spiega.
COMMENTA LA NOTIZIA