Eni: importante scoperta di olio e gas nell’offshore del Congo

QUOTAZIONI Eni
FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Eni ha effettuato un’importante scoperta di olio e gas nell’offshore del Congo, nel prospetto esplorativo Nene’ Marine, situato nel Blocco Marine XII a circa 17 chilometri dalla costa. E’ quanto si legge in una nota. Il Cane a sei zampe stima i volumi della scoperta, provati con i due pozzi sinora perforati, in circa 600 milioni di barili di olio e 20 miliardi di metri cubi di gas in posto. La struttura ha un considerevole potenziale aggiuntivo che verrà valutato con altri pozzi di delineazione.

Eni continuerà la fase di valutazione della scoperta e avvierà nel contempo con i partner della Joint Venture gli studi per lo sviluppo commerciale di queste importanti riserve di idrocarburi. Il gruppo petrolifero italiano, attraverso la propria società Eni Congo, è l’operatore del blocco Marine XII con la quota del 65%. Gli altri partner sono New Age, con la quota del 25%, e la compagnia di stato SNPC (Societé Nationale des Pétroles du Congo), con il 10%.