1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Eni guadagna oltre il 2% in Borsa, completate cessioni dei gasdotti internazionali

QUOTAZIONI Eni
FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Eni rimbalza in Borsa dopo aver raggiunto un accordo con la belga Fluxys per la cessione dei gasdotti internazionali Tenp e Transitgas. L’intesa, soggetta all’approvazione dell’Unione Europea, dovrebbe chiudersi entro la fine dell’anno e porterà nelle casse del colosso petrolifero 870 milioni di euro. Eni, che nei mesi scorsi aveva ceduto la partecipazione in TAG alla Cassa Depositi e Prestiti, ha così completato il progetto di cessioni concordato con l’Unione Europea per evitare sanzioni per abuso di posizione dominante sul mercato del gas. Il gruppo guidato da Paolo Scaroni ha quindi raggiunto l’obiettivo di incasso pari a 1,5 miliardi di euro. Il titolo del Cane a sei zampe ne approfitta in Borsa guadagnando oltre 2 punti percentuali a 12,48 euro.