Eni: firmato accordo di cooperazione con Kogas per settori upstream e Gnl

Inviato da Flavia Scarano il Ven, 17/10/2014 - 12:42
Quotazione: ENI
Eni ha firmato un accordo di cooperazione con Korea Gas Corporation (Kogas) per continuare a rafforzare ulteriormente il rapporto tra le due società in diverse aree di attività, in particolare nei settori upstream e Gnl. L'accordo consentirà alle due aziende di perseguire congiuntamente opportunità in tutto il mondo. E' quanto si legge in una nota diramata dal Cane a sei zampe.

Eni e Kogas prevedono che l'accordo di cooperazione possa anche favorire lo sviluppo dei progetti Gnl dell'Area 4 del Mozambico, dove Eni è operatore con una partecipazione indiretta del 50%, Kogas, Galp Energia e Enh ognuno con una quota del 10% e Cnpc con una partecipazione indiretta del 20%. Il totale delle risorse scoperte nell'Area 4 è stimato in circa 2,4 mila miliardi di metri cubi di gas in posto. La scoperta è pronta ad entrare nella fase di sviluppo, prevista per il 2015.

L'accordo di cooperazione firmato oggi conferma il successo della cooperazione tra Eni e Kogas. Fino ad oggi le due società sono state impegnate in 5 progetti upstream, tra cui Mozambico, Cipro, Iraq, Indonesia e Timor Leste.
COMMENTA LA NOTIZIA