Eni ed Erg fanno scintille a piazza Affari, sulle orme del petrolio

QUOTAZIONI Eni
FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Titoli petroliferi in luce a piazza Affari. Eni sale dell’1%, scambiando a quota 20,24 euro. Ancora meglio fa la piccola Erg, in crescita dell’1,28% a quota 10,69 euro. Defilata Saipem, (+0,02%) a 9,78 euro. A tracciare la strada è la situazione sempre ls calda sul greggio. Secondo le stime di Goldman Sachs il prezzo dell’oro nero potrebbe addirittura raggiungere i 105 dollari nei prossimi anni. Anche alcuni gestori interpellati da Spystocks consigliano un portafoglio difensivo, sostenendo che la strada al rialzo imboccata dal petrolio è ancora lunga.

Commenti dei Lettori
News Correlate
EUROPA

Total: utile netto balza del 77% nel primo trimestre 2017

Trimestrale migliore delle aspettative per Total in uno scenario caratterizzato dalla risalita dei prezzi del petrolio. In particolare, il colosso petrolifero francese ha visto l’utile netto rettificato balzare del 56% a 2,6 miliardi di dollari (cons…