1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Eni: dubbi del Wsj su partenza Kashagan, per ora confermata a giugno. Positivo il titolo

QUOTAZIONI Eni
FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Il Wall Street Journal ipotizza ulteriori ritardi per il giacimento Kashagan rispetto a giugno, anche se quella è la data confermata di recente dall’amministratore delegato di Eni, Paolo Scaroni. Il quotidiano statunitense cita un esponente del consorzio NCOC, secondo cui i flussi rilevanti arriveranno solo nel 2014 “anche se questo è in linea con le aspettative”, spiega Equita nella nota odierna. Secondo la sim milanese lievi ritardi non sarebbero negativi ma “un potenziale slittamento a fine anno potrebbe comportare invece sanzioni aggiuntive”. A Piazza Affari Eni mostra un progresso di circa 1 punto percentuale a 17,52 euro.