Eni delibera emissione bond fino a massimi 3 mld

QUOTAZIONI Eni
FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Nuove emissioni obbligazionarie in agenda per Eni. Il Consiglio di Amministrazione del gruppo del Cane a sei zampe,, riunitosi questa mattina, ha deliberato l’emissione di uno o più prestiti obbligazionari per un ammontare complessivo fino a 3 miliardi di euro, da emettersi in una o più tranche entro il 23 aprile 2011. Le emissioni, rimarca la nota di Eni, perseguono l’obiettivo di un migliore equilibrio tra l’indebitamento a breve e a medio/lungo termine di Eni.