Eni: la crisi in Libia avrà un impatto positivo sui numeri del Cane a sei zampe

Inviato da Micaela Osella il Lun, 11/04/2011 - 09:14
Quotazione: ENI
La crisi della Libia è stimata avere un effetto positivo sui numeri di Eni. Lo scrive il Sole 24 Ore in un articolo uscito nell'edizione di domenica. L'impatto della diminuzione della produzione in Libia, 220.000 barili equivalenti in meno rispetto alla produzione di 280.000 barili equivalenti pre-crisi, verrà più che controbilanciato dall'impennata delle quotazione del greggio, arrivato a superare 125 dollari al barile, proprio a causa dei tumulti della regione.
COMMENTA LA NOTIZIA
sasha scrive...
Superspazzola scrive...
buttozzo scrive...