Eni: condannata a pagare multa da 181,5 milioni di euro

Inviato da Flavia Scarano il Mer, 08/05/2013 - 10:59
Quotazione: ENI
La Corte di Giustizia dell'Unione Europea ha condannato in via definitiva Eni a pagare una multa da 181,5 milioni di euro. Lo rendono noto le maggiori agenzie di stampa. La sentenza, che ha confermato la decisione del Tribunale Ue, è relativa alla partecipazione del Cane a sei zampe e della sua controllata Polimeri Europa (ora Versalis) alla formazione di un cartello sul mercato della gomma sintetica. La Corte ha così respinto l'appello presentato dalla gruppo petrolifero italiano in cui chiedeva l'annullamento della sentenza del Tribunale Ue che nel 2011 aveva già ridotto la multa da 272,25 milioni a 181,5 milioni di euro.
COMMENTA LA NOTIZIA