Eni: Centrosim, preliminari 2005 oltre le attese

Inviato da Redazione il Mer, 01/03/2006 - 11:45
Quotazione: ENI
Dal fondo del barile Eni ha tirato fuori numeri buoni. Anzi più che positivi per la comunità finanziaria. "I risultati di Eni sono superiori alle attese", commentano gli esperti di Centrosim, con un adjusted Ebit 2005 a 17,6 miliardi di euro contro attese di 17,2 miliardi a fronte di una produzione di idrocarburi in linea con le attese". E ancora per la gioia degli azionisti gli analisti notano che "il dividend per share 2005 è settato a 1,1 euro, un valore più elevato rispetto alle attese di 0,9 euro, sebbene queste fossero basate su assunzioni prudenziali, senza
considerare un'eventuale stabilizzazione del pay-out rispetto al 47% circa registrato nel 2004". Come si deve comportare chi ha il titolo in Borsa? La risposta è rimandata al pomeriggio dopo la presentazione del management del gruppo. Target price e raccomandazione sono infatti stati messi sotto revisione.
COMMENTA LA NOTIZIA