1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Eni, Centrosim da’ una sforbiciata al prezzo target

QUOTAZIONI Eni
FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Gira voce a piazza Affari che Eni potrebbe entrare in partnership con Endesa nella costruzione di un terminal LNG nell’offshore di Trieste, per una capacità che 8 bcm/ annui ed un investimento complessivo stimato in 800 milioni di euro. “Riteniamo scarsamente probabile questa prospettiva”, dicono gli analisti di Centrosim. “Eni è infatti impegnata nel potenziamento dei gasdotti TAG e TTPC, e conseguentemente ai limiti antitrust sarebbe costretta a cedere a terzi tutta la capacità di rigassificazione di propria spettanza, agendo quindi soltanto da fornitore della materia prima”, spiegano gli esperti. Quale alternativa? “Riteniamo piuttosto che potrebbe essere Enel l’interessata a tale iniziativa, specie dopo l’uscita dal progetto di Brindisi”, chiosano, sottolineando che il target price del titolo oggi è passato da 26,8 euro a 25,9 euro per lo stacco del dividendo.