1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Eni: Centrosim conferma “buy” fino a 29,5 euro

QUOTAZIONI Eni
FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

I piani egiziani di Eni hanno incontrato il favore degli analisti di Centrosim. La società guidata da Paolo Scaroni ha comunicato l’intenzione di raddoppiare entro il 2009 la produzione di LNG (Liquefied Natural Gas) nell’impianto di Damietta, del quale Eni possiede una quota attraverso UF Gas, partecipata al 50% e titolare dell’80% di Segas, società che gestisce direttamente il terminale africano. Eni dovrebbe dunque raddoppiare l’attuale investimento di 1,2 miliardi di dollari, valore che probabilmente lieviterà a 1,4 miliardi a causa del rincaro delle materie prime. Alla luce di simili intenzioni, da Centrosim hanno confermato sul titolo rating “buy” fino a 29,5 euro, livello comunque ridotto rispetto ai precedenti 30,1 euro in ragione dell’odierno stacco di un dividendo unitario pari a 0,65 euro.