Eni: Cda a Tripoli domani, mercato fiuta accordo con Gazprom

Inviato da Francesca Fiore il Mer, 20/09/2006 - 08:49
Quotazione: ENI
I vertici di Eni hanno deciso di convocare per domani il consiglio di amministrazione che dovrà approvare la relazione semestrale nella capitale libica. La notizia ha colto di sorpresa alcuni osservatori. In realtà, fanno sapere dalla stessa Eni, si tratta di una prassi che ha già numerosi precedenti: lo scorso anno un evento simile si era svolto in Egitto e rientra nelle consuetudini internazionali riunire il board in una delle aree in cui opera il gruppo di appartenenza, con l'intento di avvicinare lo stesso board alle diverse realtà industriali sparse per il mondo. L'incontro, che cade ad una settimana dall'annuncio che le trattative con Gazprom hanno imbroccato la dirittura finale, potrebbe essere l'occasione in cui dare all'amministratore delegato Paolo Scaroni il via libera formale a firmare l'intesa con il numero uno del colosso russo Alexej Miller.
COMMENTA LA NOTIZIA