Eni: cda intende proporre dividendo di 1 euro per azione da 1,30 euro nel 2008

Inviato da Redazione il Ven, 12/02/2010 - 08:12
Quotazione: ENI
Il Consiglio di Amministrazione di Eni intende proporre all'Assemblea degli azionisti la distribuzione di un dividendo di 1,00 euro per azione - rispetto a quello di 1,30 euro nel 2008 - di cui 0,50 euro distribuiti nel settembre 2009 a titolo di acconto. Lo comunica la società di San Donato nella nota che accompagna i conti del 2009. Il dividendo a saldo di 0,50 euro per azione sarà messo in pagamento a partire dal 27 maggio 2010 con stacco cedola il 24 maggio 2010.
COMMENTA LA NOTIZIA