Eni: cda approva prosecuzione programma di buyback

QUOTAZIONI Eni
FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Il consiglio di amministrazione di Eni ha approvato la proposta all’assemblea degli azionisti di attribuire una delega per proseguire il programma di acquisto di azioni proprie per un periodo di ulteriori 18 mesi dalla data dell’assemblea. E’ quanto si apprende in una nota diffusa da Eni nella quale precisa che “il programma di buyback è fino ad un massimo di 363 milioni di azioni, pari a circa il 10% del capitale sociale per un esborso massimo di 6 miliardi, ad un prezzo non inferiore a 1,102 euro per azione e non superiore del 5% rispetto al prezzo di riferimento registrato in Borsa il giorno precedente ad ogni acquisto”. Il riavvio del programma di buyback era stato comunicato al mercato lo scorso 30 maggio.