1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Eni: blitz romano dei vertici Gazprom

QUOTAZIONI Eni
FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Eni e Gazprom sono a un passo dall’accordo che consentirà all’Italia di non vivere nell’incubo di un black-out energetico. Il vice presidente del monopolista russo del gas, Aleksandr Medvedev, ha incontrato ieri a Roma Domenico Dispenza, direttore generale della divisione gas di Eni. Il blitz italiano è servito per “definire i punti di un’intesa complessiva che ridisegnerà strutturalmente relazioni ed interessi delle due società”. Le parti hanno concordato che la firma del nuovo contratto Italia-Russia sul gas potrebbe essere posta entro marzo. L’amministratore delegato Gazprom, Alksej Miller, si recherà a Milano per chiudere l’intesa con il presidente dell’Eni, Paolo Scaroni. I vertici del colosso energetico russo, oggi in Algeria, hanno sottolineato che “contenuto e data dell’accordo non sono determinati da scadenze politiche”.