1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Rating ›› 

Eni ben intonata, plauso di Ubs alla strategia di crescita del Cane a sei zampe

QUOTAZIONI Eni
FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Eni ultimamente si è data da fare, mettendo a segno alcune acquisizioni nel settore dell’esplorazione e produzione, ovviando così allo scarso outlook di crescita dei volumi che la caratterizzava. Ancora di strada per raggiungere le best in class del settore ce n’è da percorrere, ma è già abbastanza per gli analisti di Ubs per alzare il target price sul titolo del Cane a sei zampe da 28 a 30 euro, continuando a consigliarne l’acquisto. “In molti hanno criticato ad Eni di aver pagato care le sue conquiste, ma noi riteniamo che la società abbia ottenuto un buon collocamento delle sue riserve”, spiegano gli analisti della banca svizzera nella nota raccolta da Finanza.com. Il titolo intanto se ne approfitta e, nonostante l’S&P/Mib viaggi in sordina (-0,14%), riesce a salire dello 0,64% a quota 26,73 euro, collocandosi tra i migliori del paniere delle blue chip.