Eni: Bca Sella la vede proiettata a quota 27,50 euro

Inviato da Redazione il Mer, 27/12/2006 - 12:33
Quotazione: ENI
Dai minimi di settembre di quest'anno Eni ha intrapreso un movimento rialzista che ha portato le quotazioni a registrare i nuovi massimi dell'anno. E adesso cosa aspettarsi dal Cane a sei zampe? "Per le prossime sedute è probabile una continuazione del rialzo verso area 27,50-28
euro", dicono gli analisti di Banca Sella. A loro avviso il quadro tecnico si indebolirebbe in caso di violazione di 24,30 euro con conseguente progressiva discesa verso 23,30-23,50 euro. Per l'infraday gli esperti ritengono probabile un consolidamento sopra 25,30 euro. Oltre quota 25,40 euro sono possibili salite verso 25,60 euro, specificano gli esperti, che avvertono: "sotto la soglia dei 25,30 euro l'azione si troverebbe al test a 25,60 euro".
COMMENTA LA NOTIZIA
Superspazzola scrive...
absbeginner scrive...
aspigasca scrive...