Eni: attivita' in Nigeria tornate alla normalita'

Inviato da Micaela Osella il Lun, 31/07/2006 - 15:37
Quotazione: ENI
Eni, attraverso la sua consociata NAOC, informa che la stazione di pompaggio nigeriana di Ogbainbiri, occupata la notte del 25 luglio da un gruppo di giovani delle comunità locali per ragioni estranee alle attività Eni, è stata liberata e pertanto le attività sono tornate alla normalità. Lo comunica la società petrolifera in una nota, precisando che la conclusione positiva della vicenda è da attribuire all'intervento delle autorità governative dello stato di Bayelsa che hanno negoziato con successo il ritiro degli occupanti dalla stazione. Eni conferma, inoltre, che il personale presente nella stazione al momento dell'occupazione risulta incolume e che non si registrano danni agli impianti o all'equipaggiamento.
COMMENTA LA NOTIZIA