1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Eni: ancora problemi in Basilicata, possibili impatti negativi sul titolo

QUOTAZIONI Eni
FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

La giunta regionale della Basilicata ha deliberato la sospensione dell’attività di reiniezione delle acque nel Centro Olio della Val d’Agri dell’Eni. La decisione è stata presa a seguito della segnalazione effettuata da Arpab in ordine al riscontro della presenza di sostanze pericolose in una delle vasche di stoccaggio delle acque di
strato. La sospensione della reiniezione non ha comportato al momento una fermata della produzione di idrocarburi, tuttavia pone dei rischi sui volumi futuri. “Riteniamo – commentano gli analisti di Equita, confermando il rating buy – che la notizia possa avere effetti marginalmente negativi per il titolo”. Il Centro Olio della Val d’Agri produce 80 mila barili al giorno. Il titolo segna nella prima parte della giornata a Piazza Affari un calo dello 0,40% in area 13,79 euro.