Eni ancora in rosso, per Equita chiusura Greenstream non è rischio strategico per forniture Italia -1-

Inviato da Alberto Bolis il Mer, 23/02/2011 - 09:42
Quotazione: ENI
Eni ancora in rosso a Piazza Affari dopo aver annunciato la chiusura del Greenstream, il gasdotto che porta 8 miliardi di metri cubi di gas dalla Libia all'Italia. Il colosso oil ha bloccato anche alcuni impianti produttivi che non hanno comunque subito danni. "La chiusura del Greenstream non presenta a nostro avviso un rischio strategico per le forniture di gas in Italia - commenta Equita nella nota odierna -, visto che il sistema di approvvigionamenti è sovrabbondante rispetto all'attuale consumo di gas". Un rischio maggiore, secondo il broker, emergerebbe nel caso di problemi sulla pipeline dall'Algeria (33,5 miliardi di metri cubi di portata).
COMMENTA LA NOTIZIA