1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Eni allarga i suoi orizzonti, il nuovo Eldorado e’ il Canada

QUOTAZIONI Eni
FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Eni guarda al Canada. E lo fa con sempre maggiore interesse. Proprio nel fine settimana è tornata in Italia una delegazione del gruppo petrolifero guidato da Paolo Scaroni, reduce da una missione di esplorazione da quella che esperti di tutto il mondo considerano ormai apertamente la nuova frontiera del petrolio. E sempre finalizzato alla produzione petrolifera canadese è il contratto che nei mesi scorsi Snamprogetti, società d’ingegneria dell’Eni, si è aggiudicata in joint venture con la Snc-Lavalin di Montreal per la realizzazione di tre impianti da utilizzare per la produzione di greggio nella regione di Fort McMurray nello stato dell’Alberta. Su questa regione grande due volte e mezzo il Piemonte che si sono concentrate le attenzioni, e gli investimenti, delle grandi major mondiali, dalla Exxon-Mobil a Chevron, da Shell a ConocoPhilips, alimentati dalle immense riserve di petrolio che offre: almeno 1.500 miliardi di barili.