1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Eni all’attacco dei 18 euro

QUOTAZIONI Eni
FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Eni si pone alla guida dell’S&P/Mib cercando di riguadagnare la soglia dei 18 euro e viene scambiata a 18 con un rialzo dell’1,12%. I volumi sono molto deboli in una giornata festiva per Piazza Affari a cui si aggiunge l’incertezza delle elezioni americane. Poco più di tre milioni i pezzi passati di mano contro una media a trenta giorni che supera i 19 milioni. Dopo aver chiuso sui massimi storici il 7 ottobre a 18,75 ed essersi spinto intraday a 18,89 il giorno seguente Eni ha ripiegato rompendo la trendline rialzista che l’accompagnava da metà agosto. Il titolo, comunque ancora all’interno di un trend rialzista di lungo periodo iniziato dai minimi dell’ottobre 2003 in area 13,5 euro, ha fermato la discesa sul supporto statico a 17,65 in vicinanza del quale transitava la media mobile a 65 giorni ed ora cerca di ripartire per attaccare i massimi storici ma prima ancora la resistenza a 18,20. Al ribasso il titolo, oltre al supporto statico a 17,65 troverebbe l’area 17,40/45.