Eni: aggiudicata nuova licenza esplorativa nel Mare di Barents

Inviato da Flavia Scarano il Mer, 18/01/2012 - 15:52
Quotazione: ENI
Eni si è aggiudicata una nuova licenza esplorativa nel Mare di Barents, rafforzando ulteriormente il suo ruolo nella zona come maggiore compagnia petrolifera internazionale insieme a Statoil. La licenza, si legge nella nota diramata dal Cane a sei zampe, è stata conferita dal Ministero del Petrolio e dell'Energia norvegese nell'ambito dell'Apa (Awards in Predefined Area) 2011 alla joint venture costituita da Eni, operatore con una quota dell'80%, e dalla Petoro con il 20%. L'area coperta dalla nuova licenza si estende per 431 chilometri quadrati in una profondità d'acqua variabile fra i 400 e i 450 metri.
COMMENTA LA NOTIZIA