1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Eni: adesioni per offerta Burren pari all’84,97% al 31 gennaio

QUOTAZIONI Eni
FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Eni Holding, società controllata al 100% da Eni, annuncia che la sua offerta amichevole sulle azioni Burren è stata dichiarata totalmente incondizionata. Lo comunica la società in una nota specificando che l’offerta rimarrà aperta per l’accettazione fino a nuovo annuncio.
Il 30 novembre scorso Eni ha annunciato che Eni Holding avrebbe lanciato un’offerta amichevole per l’acquisto della totalità delle azioni rappresentative del capitale esistente di Burren. Al 31 gennaio Eni Holding ha acquistato o ricevuto adesioni valide all’offerta per un totale di 119.912.632 azioni di Burren, rappresentanti circa il 84,97 per cento del capitale esistente di Burren. Come descritto nel Documento d’Offerta, nel momento in cui Eni Holding avrà ricevuto accettazioni per un ammontare pari al 90% o più delle azioni di Burren alle quali si riferisce l’Offerta, ed il 90% o più dei diritti di voto relativi al capitale esistente di Burren, Eni Holding, secondo le disposizioni della sezione 28 del Companies Act 2006, eserciterà il diritto di acquistare obbligatoriamente le azioni Burren residue per le quali non sia stata accettata l’Offerta.