Eni: accordo fiscale con Mozambico relativo a cessione 28,57% di Eni East Africa a Cnpc

Inviato da Titta Ferraro il Mar, 13/08/2013 - 14:01
Quotazione: ENI
Eni, nel corso dell'incontro tra l'ad Paolo Scaroni e il presidente del Mozambico, Armando Guebuza, ha annunciato l'accordo fiscale con le autorità mozambicane relativo alla cessione alla China National Petroleum Corporation (CNPC) della quota del 28,57% della società Eni East Africa. L'operazione, conclusa lo scorso 26 luglio, prevede il pagamento per il 23 agosto di 400 milioni di dollari statunitensi e l'impegno per la costruzione di una centrale da 75 MW nella provincia di Cabo Delgado.
Durante l'incontro Scaroni ha discusso con il presidente del Mozambico delle iniziative di sostenibilità, del supporto allo sviluppo delle infrastrutture nel Paese da parte di Eni con la ricostruzione della strada costiera tra Pemba e Palma, e delle iniziative di formazione e salute, con particolare attenzione a infanzia e maternità.
COMMENTA LA NOTIZIA
felico scrive...
sasha scrive...
Superspazzola scrive...
renetrader scrive...