1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Mondo ›› 

Energia, Putin rassicura le Ue sulle forniture

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

“Non ci devono essere dubbi sul fatto che la Russia continui a restare affidabile fornitore di gas e petrolio per l’Europa”. Dopo aver mostrato i muscoli all’Europa occidentale bloccando i rifornimenti di gas per la questione bielorussa, il presidente russo Vladimir Putin ha deciso di cambiare rotta. Nell’incontro con il cancelliere tedesco e attuale presidente europeo Angela Merkel, Putin ha tranquillizzato il vecchio continente. Il senso dei colloqui ha abbracciato i grossi temi dell’attualità politica europea, dalle forniture di gas alla questione del Kosovo, passando dal caso della giornalista Politovskaja alla questione mediorientale. Nei confronti dei partner tedeschi, Putin ha addirittura prospettato l’ipotesi di poter realizzare una “riserva” di gas in Germania quale polmone per evitare i guai creati dai paesi di transito. Non è tutto, Putin ha annunciato che saranno create nuove “strade energetiche” dirette anche verso il Pacifico, per ridurre “la nostra dipendenza dai paesi di transito”.