1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Energia: da dove proviene il gas che utilizziamo in Italia?

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Secondo uno studio condotto dall’Istituto Piepoli in occasione della nascita del nuovo magazine online “Energia Oltre”, 8 Italiani su 10 sono a favore della chiusura delle centrali a carbone, e di un maggiore utilizzo del gas nel mix energetico nazionale.

Il rapporto degli italiani con l’energia si dimostra dunque fortemente improntato al realismo: meno di un terzo infatti (solo il 27%) pensa che l’Italia possa alimentarsi esclusivamente da fonti rinnovabili.

 

Da dove arriva l’energia che utilizziamo?

Secondo lo studio condotto da Energia Oltre, gas e petrolio che utilizziamo in Italia arrivano per la maggior parte dall’estero.

 

 

Nel dettaglio, nel solo 2016 sono stati importati 60.878 migliaia di tonnellate di greggio. Fra i principali provider di oro nero per l’Italia figura al primo posto l’Iraq (11.975 migliaia di tonnellate), seguito da Azerbaijan, Arabia Saudita, Russia e Kazakistan. 

Per quanto riguarda l’approvvigionamento di gas, il 2016 ha visto entrare nel Belpaese 65,06 miliardi di metri cubi di questa risorsa, proveniente principalmente da Russia (28,26%) e Algeria (18,87%). Più ridotto l’apporto del Nord Europa (6,7%) e Libia (4,81%).