Energetici zavorrano l'S&P/Mib, pesante Eni

Inviato da Redazione il Mar, 04/10/2005 - 10:35
Quotazione: ENI
Si profila una giornata difficile a Piazza Affari per i titoli testimonial del comparto energetico che stanno pesando sull'S&P/Mib (-0,70%) con ribassi che superano il punto percentuale come nel caso di Eni (-1,52% a 24,40 euro). Stamane il gruppo petrolifero del Cane a sei zampe è aggiudicato 4 permessi esplorativi in Libia a seguito della gara internazionale promossa dal governo libico. Ribasso dell'1% anche per la controllata Saipem. Tra gli energetici Enel cede l'1,29% a 7,055 euro. Flessione superiore al punto percentuale anche per Snam Rete Gas (-1,57%) e Terna (-1,12%).
COMMENTA LA NOTIZIA