Enel: WestLB alza rating da reduce ad add, tp in salita a 4,8 euro

Inviato da Redazione il Mar, 12/01/2010 - 11:06
Quotazione: ENEL
Enel torna a convincere gli esperti di WestLB. Quest'ultimi hanno corretto al rialzo la raccomandazione sul titolo del gruppo energetico italiano da "reduce" a "add", inserendolo tra i "most preferred stocks". Revisione verso l'alto anche per il target price di Enel, salito a 4,8 euro per azione. Secondo gli analisti di WestLB, Enel potrebbe riservare una piacevole sorpresa in occasione del dividendo 2009. Inoltre, nei prossimi 5 mesi la società guidata da Fulvio Conti sarà sostenuta da attese di un margine operativo lordo 2009 superiore al consenso di mercato e dal completamento del programma di dismissioni di asset annunciato dal management lo scorso marzo. Per gli esperti Enel potrebbe così raggiungere l'obiettivo di riduzione del debito netto a 45 miliardi di euro entro la fine la fine del 2010.
COMMENTA LA NOTIZIA