1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Enel: voglia di shopping, nel mirino Russia e Turchia

QUOTAZIONI Enel
FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Gli occhi di Enel sono puntati su Russia e Turchia. “Ci sentiamo pronti e qualificati per un investimento importante e per riprendere il dialogo con Rao-Ues” ha dichiarato l’amministratore delegato Fulvio Conti, che la prossima settimana sarà a Mosca per incontrare Anatoly Chubais, presidente di Rao-Ues. La società sta dimettendo varie centrali a carbone e idroelettriche, ognuna delle quali con capacità di generazione di 8-9 mila megawatt. Conti nella sua visita in Russia incontrerà anche l’amministratore delegato di Gazprom, Alexeiei Miller. Sullo sfondo resta anche l’affare degli asset di Yukos, di cui Enel intende partecipare alla gara. Nel mirino di Conti anche tre società di distribuzione di energia elettrica turche. “La Turchia – ha sottolineato – è una zona d’Europa che cresce a livelli molto elevati e con buona capacità di spesa, sta privatizzando società dio distribuzione di energia elettrica e ce ne sono tre per le quali vogliamo presentare un’offerta attrezzandoci per la scelta di un partner locale”.