Enel: verso cessione della centrale bulgara, Inter Rao ha pronti 300 milioni di euro

Inviato da Alberto Bolis il Ven, 28/01/2011 - 10:39
Quotazione: ENEL
Enel stringe i tempi per la cessione della centrale bulgara di Maritza. Secondo le ultime indiscrezioni, infatti, l'operatore russo Inter Rao avrebbe pianificato di investire 300 milioni di euro per rilevare il 73% degli asset bulgari in mano al colosso elettrico italiano. La notizia sta avendo un impatto positivo sul titolo del gruppo guidato da Fulvio Conti, che a Piazza Affari guadagna lo 0,24% a 4,147 euro.
COMMENTA LA NOTIZIA