Enel: titolo in rialzo dopo conti migliori di attese, Morgan Stanley spiega i focus per il 2014

Inviato da Alberto Bolis il Mer, 05/02/2014 - 09:26
Quotazione: ENEL
Enel tonica nei primi scambi di seduta a Piazza Affari, dove mostra un progresso di oltre l'1% a 3,362 euro, all'indomani della pubblicazione dei risultati preliminari relativi all'esercizio 2013. Risultati che hanno battuto le attese degli analisti: l'Ebitda è aumentato del 7,6% a 17 miliardi di euro grazie soprattutto alla plusvalenza per la cessione di Severenergia e Rosneft, mentre il debito è sceso di 3 miliardi di eurio attestandosi a 39,9 miliardi. "Ci aspettiamo che il focus nel 2014 rimanga sulla generazione di cassa, cessione di asset e sulla stabilizzazione del debito", spiegano glia analisti di Morgan Stanley che mantengono un giudizio overweight sul titolo Enel con target price a 3,50 euro.
COMMENTA LA NOTIZIA