Enel smentisce trattative per cessione Wind

QUOTAZIONI Enel
FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Le voci di un matrimonio Wind-e.Biscom si erano fatte più pressanti. Ed Enel preferisce rompere il silenzio. Il colosso energetico ha affidato il suo messaggio a una nota in cui “smentisce di aver dato incarico a banche d’affari per studiare ipotesi di fusione tra Wind ed E.biscom, come riportato da alcune illazioni di stampa”. Notizia che aveva iniziato a circolare sul mercato in tarda mattinata. Dal canto suo Enel conferma di considerare Wind un importante investimento finanziario che intende valorizzare nell’interesse dei propri azionisti e che in questa direzione valuterà tutte le opzioni che dovessero presentarsi. Dunque: La società provvederà a informare tempestivamente il mercato qualora si venissero a profilare opportunità concrete, mentre, d’ora in avanti, si asterrà dal commentare ulteriori illazioni di stampa. Fine del comunicato. E fine dei rumors per il momento.