1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Enel: siglato accordo di tax equity per progetto eolico negli Usa

QUOTAZIONI Enel
FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Enel Green Power North America, la società del gruppo Enel che opera nel settore delle rinnovabili negli Stati Uniti, attraverso la controllata Red Dirt Wind Holdings, ha siglato un accordo di tax equity del valore di circa 340 milioni di dollari con Mufg e Allianz Renewable Energy Partners of America, che ha per oggetto il parco eolico Red Dirt in Oklahoma, con una capacità installata totale di circa 300 MW. In base all’accordo, Mufg e Allianz corrisponderanno l’importo sopra indicato al proprietario del parco eolico Red Dirt Holdings, acquistando il 100% dei titoli di classe “B” del progetto, mentre la controllata di Enel manterrà al 100% la proprietà dei titoli di “Classe A”, e quindi la gestione del progetto.
L’impianto Red Dirt, la cui costruzione è iniziata in aprile, dovrebbe entrare in servizio entro la fine del 2017. L’investimento ammonta a circa 420 milioni di dollari e si iscrive nel quadro degli investimenti previsti dall’attuale piano strategico di Enel. Una volta operativo, Red Dirt sarà in grado di generare circa 1.200 GWh di energia rinnovabile all’anno, pari al fabbisogno energetico di oltre 97.000 famiglie statunitensi.