1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Enel si riaccende in Borsa dopo i conti della controllata Endesa. Giovedì tocca alla casa madre

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Enel ritorna a brillare a Piazza Affari con un rialzo dell’1,17% a 4,66 euro. A sostenere l’azione del colosso elettrico i risultati del primo trimestre della controllata spagnola Endesa: l’Ebitda ha mostrato una flessione del 5,5% rispetto allo stesso periodo dello scorso anno a 1,77 miliardi di euro, mentre l’utile netto si è attestato a 669 milioni superando le attese degli analisti che indicavano 615 milioni. Deciso miglioramento del debito netto, sceso a 12,65 miliardi di euro dai 15,33 miliardi di fine 2010. “A livello operativo numeri in linea con le nostre attese e buona generazione di cassa nel quarter”, commentano gli esperti di Intermonte. Il mercato adesso aspetta i conti del primo trimestre di Enel, che verranno diffusi nel pomeriggio di giovedì 12 maggio.