Enel si rafforza ad Est

Inviato da Redazione il Gio, 09/12/2004 - 08:41
Quotazione: ENEL
Enel ha ottenuto il via libera all'acquisizione del 66% della Sloveske Electrarne, la società a cui fa capo l'85% della produzione elettrica del Paese. Bratislava ha, infatti, approvato le condizioni che permetteranno al gruppo elettrico italiano di entrare nel mercato locale. Enel pagherà 840 milioni di euro: con questa ha battuto i concorrenti della ceca Cez (690 milioni) e dalla russa Inter Rao (547 milioni). "L'operazione è andata molto bene: è un successo importante", ha dichiarato da Shangai Pietro Gnudi.
COMMENTA LA NOTIZIA