1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Enel: il sì del governo all’energia pulita non fa schizzare il titolo

QUOTAZIONI Enel
FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Timida reazione di Enel alle dichirarazioni sull’energia pulita rilasciate da Pierluigi Bersani. Il titolo del colosso energetico italiano guadagna lo 0,38% scambiando a quota 7,115. In un’intervista al Sole 24 Ore il ministro ha dichiarato che il governo stanzierà le risorse necessarie a far partire i primi progetti innovativi nel settore dell’efficienza energetica. “Questo fa bene alle imprese che spingono sull’innovazione, all’attuazione di Kyoto, ai cittadini che pagano la bolletta” ha precisato Bersani. Enel è tra le aziende più attive nel settore della ricerca di energia pulita a livello nazionale ed europeo con 80 milioni di euro l’anno di investimenti, 500 ricercatori impegnati in 3 centri e 4 stazioni di sperimentazione oltre ad avere in atto accordi di collaborazione con le principali università italiane e internazionali.