Enel sfonda quota 4 euro per la prima volta dal luglio 2011, aggiornamento piano convince analisti

Inviato da Titta Ferraro il Gio, 13/03/2014 - 14:08
Quotazione: ENEL
Nuova accelerazione del titolo Enel all'indomani della diffusione dei conti 2013. Il titolo del gruppo guidato da Fulvio Conti viaggia nelle posizioni di testa del Ftse Mib segnando un progresso del 3,57% a 4,006 euro. Enel non varcava la soglia dei 4 euro dal luglio del 2011. Da inizio anno il titolo è balzato in avanti del 26%.
Questa mattina gli analisti di JP Morgan hanno alzato la raccomandazione sul colosso energetico a overweight dal precedente neutral con target price fissato a 4,30 euro. Banca Akros ha invece rivisto al rialzo il prezzo obiettivo a 4,1 euro da 3,25 euro.
COMMENTA LA NOTIZIA