Enel punta sempre più ad Est: al via una nuova unità produttiva in Russia

Inviato da Redazione il Gio, 27/11/2008 - 09:16
Quotazione: ENEL
Gli affari corrono ad Est. E' stata avviata la costruzione di una nuova unità di generazione nel Caucaso, per un investimento di 400 milioni di euro, che porterà altri 410MW nel progetto di sviluppo di OGK5. "Enel, dunque, continua a puntare a Est, nonostante il nuovo scenario di crisi internazionale", commentano la notizia gli analisti di Centrosim. Il direttore della divisione internazionale di Enel ha affermato che verranno spesi in Russia altri 2,2 miliardi di euro a fronte di 3,3 miliardi di euro già spesi.
Secondo l'Authority russa "tariffe e consumi per i grandi consumatori sono destinati a salire del 10% nel 2009".
COMMENTA LA NOTIZIA