1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3.  ›› 

Enel, il pull back è quasi completato

QUOTAZIONI Enel
FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

L’accelerazione odierna di Enel non deve ingannare per il momento: le azioni dell’ex monopolista sembrano infatti proiettate a completare il pull back tecnico della trendline ascendente di medio periodo violata al ribasso in occasione della seduta del 10 marzo. La linea di tendenza è stata tracciata unendo i minimi crescenti del 21 gennaio e del 24 febbraio. A sostenere la visione short sul titolo vi è un’altra constatazione: i massimi registrati nel corso di questa prima parte del nuovo anno non hanno avuto la forza di superare il coriaceo livello resistenziale compreso tra 4,35 e 4,40 euro. Solo chiusure sopra 4,40 euro avrebbero infatti garantito nuova linfa al movimento ascendente del titolo. Stando così le cose, gli allunghi odierni permettono di implementare una strategia ribassista con la vendita di 4,235 euro. In questo caso lo stop si avrebbe sopra i massimi di periodo di 4,37 euro mentre il primo target è individuato a 4 euro. Decisamente più interessante il secondo obiettivo della strategia short, collocato all’altezza dei supporti statici di area 4,865 euro.