1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3.  ›› 

Enel prepara correzione verso 2,90?

QUOTAZIONI Enel
FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Il rally estivo di Enel, iniziato dai minimi del 25 luglio e al momento esauritosi con i massimi di seduta del 17 settembre, ha portato un rialzo di 50 punti percentuali. Arenatosi a quota 3,054 euro, con chiusura del gap ribassista lasciato aperto l’8 marzo, non è stato finora seguito da una vera e propria correzione. Il titolo ha trovato infatti sostegno nella trendline rialzista di breve termine che, risalendo dai minimi di seduta del 13 e 18 settembre transita oggi a 2,96 euro circa. Nella seduta odierna, tuttavia, Enel mostra un calo superiore al 2 per cento che ha portato alla rottura al ribasso della descritta trendline. Si potrebbe in tal modo innescare una discesa delle quotazioni in direzione di 2,88 euro in prima battuta e 2,79 euro successivamente. L’implementazione di una strategia short su queste basi potrebbe vedere ingressi su pull-back della violazione al ribasso della citata trendline, quindi da 2,96 euro circa, con target a 2,88 e 2,79 euro. Lo stop loss potrebbe essere invece fissato a recupero di 3,02 euro.