Enel positiva in Borsa, il focus si sposta sulla razionalizzazione della struttura societaria

Inviato da Alberto Bolis il Lun, 02/05/2011 - 09:50
Quotazione: ENEL
Enel si prepara ad affrontare la sfida della razionalizzazione della struttura societaria. Durante l'assemblea per l'approvazione del bilancio 2010, l'Ad Fulvio Conti ha confermato che il colosso elettrico resta potenzialmente interessato ad una razionalizzazione della struttura societaria che, soprattutto per quanto riguarda Endesa, ha una serie intricata di partecipazioni e holding di controllo. "La razionalizzazione della catena è stata rumoreggiata parecchie volte nel corso dell'ultimo anno, ma mai confermata da una strategia consolidata - spiega Equita nella nota odierna -. Riteniamo che l'operazione possa essere positiva e migliorare il processo di generazione di cassa". Inoltre, se venisse confermato lo stop delle operazioni sul nucleare, secondo il broker "Enel potrà godere di un avanzo di cassa di circa 1 miliardo di euro, ossia l'ammontare destinato nell'arco di piano agli investimenti sull'atomo, da poter investire eventualmente nel progetto di ristrutturazione". A Piazza Affari il titolo del colosso italiano mostra un progresso dello 0,71% a 4,848 euro.
COMMENTA LA NOTIZIA