1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Enel, i piani di espansione piacciono a Morgan Stanley

QUOTAZIONI Enel
FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Enel è un titolo decisamente interessante. Almeno secondo gli analisti di Morgan Stanley, che nel report uscito oggi e raccolto da Finanza.com ha consigliato ai suoi clienti di continuare a sovrappesare l’azione della società leader nel settore elettrico fino a un target di prezzo di 8,70 euro. Il broker è stato positivamente colpito dalle precisazioni sulla strategia di crescita del gruppo guidato da Fulvio Conti, impegnato in questi giorni in un roadshow che lo porterà a SanPietroburgo lunedì prossimo. Sono state infatti rilanciate le ambizioni sulla utility francese Suez. Mire che avrebbero trovato l’appoggio di un importante investitore transalpino interessato alla divisione idrica di Suez. Anche nel caso in cui l’operazione non andasse a buon fine, gli analisti della banca d’affari statunitense credono che il titolo rimanga “molto interessante”. Le ragioni? Un sostenuto tasso di crescita organica come l’ebitda 2006 annunciato in aumento del 10% e la volontà della società di non voler lasciarsi scappare opportunità di crescita in mercati emergenti come Romania, Bulgaria e Russia, ma anche in Spagna e Francia. Opportunità sicuramente meno ambiziose di quanto non potesse essere il matrimonio con Suez, ma comunque interessanti