Enel più potente nell'eolico in Usa e Canada

Inviato da Redazione il Ven, 05/01/2007 - 08:35
Quotazione: ENEL
Enel cresce nelle energie rinnovabili e aumenta la propria presenza nell'eolico. Dopo l'acquisizione in luglio della francese Erelis, la società guidata da Fulvio Conti ha raggiunto nei giorni scorsi l'accordo per la costruzione di due campi eolici, uno negli Stati Uniti, l'altro in Canada, per una potenza complessiva di circa 277 megawatt. Un'operazione il cui costo complessivo dovrebbe aggirarsi sui 470 milioni di dollari. i nuovi impianti, che eviteranno l'immissione nell'atmosfera di circa 415.500 tonnellate di gas serra l'anno, fanno parte di un programma di investimenti che vale 4 miliardi di euro e punta a far crescere Enel nel settore della ricerca e della distribuzione di elettricità nel rispetto dell'ambiente.
COMMENTA LA NOTIZIA