1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Enel a un passo da Slovenske Electrarne

QUOTAZIONI Enel
FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Enel è a un passo da Slovenske Electrarne, principale azienda elettrica della Slovacchia, con una produzione complessiva che sfiora i 7 mila MW tra gas, carbone, idroelettrico e nucleare: uno dei bocconcini più appetitosi del risiko energetico in corso nell’Europa dell’Est e nei Balcani, dove le privatizzazioni cavalcano spedite. Su Slovenske Electrarne la partita è quasi chiusa. La settimana scorsa Enel ha infatti ricevuto il placet del ministro dell’Economia, Pavol Rusko, che si è detto “deliziato” dall’offerta italiana di 840 milioni di euro per una quota del 66%, contro i 691 milioni messi sukl tavolo dalla cugina ceca Cez e i 548 milioni della joint-venture russa Rao-Ues. L’assenso del ministro competente dovrebbe essere determinante per la scelta, che dipende dal governo e verrà comunicata alla fine di settembre. Superato questo scoglio, gli uomini di Enel discuteranno con l’advisor di Bratislava, Peter Mitka di Pwc, per chiarire i dettagli.