Enel, ok cda a emissione entro 30/6 2010 di uno o più bond per max 10 mld

Inviato da Carlotta Scozzari il Ven, 31/07/2009 - 08:36
Quotazione: ENEL
Il consiglio di amministrazione di Enel, nell'ambito del programma di rifinanziamento e di allungamento della scadenza media dell'indebitamento consolidato, ha deliberato a favore dell'emissione entro il 30 giugno 2010 di uno o più prestiti obbligazionari, da collocare presso investitori istituzionali e/o presso il pubblico dei risparmiatori, per un importo complessivo massimo pari al controvalore di 10 miliardi di euro.
COMMENTA LA NOTIZIA